sabato 1 aprile 2017

Dave Gibbons annuncia WATCHMEN 2: film e fumetto nel 2019!

Grazie a NarniaFumetto, ho avuto il piacere di conoscere Dave Gibbons, una colonna del fumetto mondiale e una persona favolosa, che ha più volte collaborato con noi anche dopo la fine della manifestazione, regalandoci dei disegni - che hanno raggiunto delle quotazioni altissime - per le aste di beneficenza.

Recentemente, grazie ad una intervista che stavo realizzando, sono venuto a sapere di questo progetto che proprio poche ore fa è stato ufficializzato...


Siamo tra i primi a parlarne a livello mondiale, insieme a siti importantissimi come BleedingCool!



Ecco i dettagli del progetto, almeno per quello che si sa ad oggi.

L'idea è di rendere tutto molto simile alla serie originale: dodici albi, mensili, a cavallo tra l'autunno del 2018 e l'estate del 2019.
Cosceneggiati da Gibbons, la trama ed i testi saranno di Mark Waid.
I disegni, oltre a Gibbons stesso che - parole sue - non se li sarebbe fatti scappare per nulla al mondo, vedono già ultimati, pare, gli studi, le caratterizzazioni dei personaggi e le matite delle prime pagine. Ogni albo avrà degli inserti dipinti da Alex Ross!

Pare ci sia una forte idea, vista l'ambientazione della serie, ormai, nell'Universo DC, di pubblicarli in appendice ad Action Comics, Detective Comics ed altre serie storiche, una diversa ogni mese. Otto pagine, su tre albi, di inserti senza sovrapprezzi, che facciano "zig-zag" tra testate diverse: in totale ventiquattro tavole, appunto, ogni trenta giorni.

Non si capisce se questa bizzarra - ma forse vincente - modalità di pubblicazione sia alternativa allo spillato mensile, o ci sia la possibilità di una contemporaneità.

Interessante anche l'idea di pubblicarlo in tutto il mondo con le stesse tempistiche.

Il film, che uscirà a metà 2019, sarà subito seguito dalla raccolta in volume della storia.

L'ambientazione sarà cinque anni dopo la fine di Watchmen e, fatto importante, verrà mantenuto in continuity tutto il progetto Before Watchmen.
Alan Moore (che disse di essersi sentito trattato "a pesci in faccia" nella gestione dei diritti di questa serie e di V for Vendetta) non sarà coinvolto; si prevedono cameo - ma non partecipazioni fattive - di diversi supereroi DC.

Inutile dire che, tutte queste scelte, nonché il progetto intero, saranno bersaglio di critiche feroci e, al contempo, di altissime aspettative: rimanete sintonizzati... stiamo intervistando uno degli artefici del progetto!


ps: aggiornamento dell'ultimo minuto: non appena si saprà come pubblicherà il tutto in Italia la Lion, fioccheranno nuove e fortissime polemiche...


CONTINUA QUI!

5 commenti:

  1. Sono entusiasta per la notizia e l'ho citata anche sul mio blog (inserendo il link al vostro post). Spero non sia una bufala

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ehm...
      http://prontiallerese.blogspot.it/2017/04/watchmen-2-e-kirby-in-edicola-doverose.html

      Elimina
    2. Ma vai a Gagarin, con affetto!

      Elimina
    3. se è davvero con affetto, lo accetto. grazie.

      Elimina